mercoledì 28 febbraio 2018

0 Tutorial: Effetto Acquerello

Ciao a tutti e ben ritrovati!
Come avevo anticipato nel mio ultimo post, ho deciso di fare un tutorial sull'effetto acquerello che si può ottenere con i copic.


Solitamente propendo per una colorazione più "standard", in cui i colori si sfumano con pennellate definite; questa volta, invece, ho voluto provare qualcosa di nuovo, in cui a farla da padrone sono le macchie di colore, i bordi indefiniti, il bianco.
Ho inoltre voluto omaggiare un film meraviglioso uscito da poco nelle sale cinematografiche, "Chiamami col tuo nome" di Luca Guadagnino, ritraendo i due protagonisti, Elio e Oliver.





Dopo aver fatto il disegno a matita, l'ho ripassato con il multiliner marrone 0.1, cercando di lasciare la lineart chiara e senza troppi dettagli.




Partiamo da Oliver: per la pelle ho usato prima di tutto E95 dando le ombre sul volto. La parola d'ordine è "chiazza", "macchia"; ho cercato di essere poco preciso, per dare l'effetto del pennello picchiettato sul foglio.




Con l'E51 ho steso la parte chiara della pelle, lasciando moltissimo bianco; a me piacciono tantissimo gli acquerelli di Sahara Mizu, sono chiari e luminosi, trasmettono un senso di familiarità, di intimità.


Ho continuato con la pelle, tenendo il copic quasi in verticale e dando dei rapidi tocchi, delle macchie, alternando velocemente i colori.
Ho aggiunto poi l'R02 per fare le zone più scure della pelle.



Per i pantaloni, ho delineato le pieghe principali con il W3, aggiungendo subito dopo il G00, per riprendere il colore dell'erba che stenderò successivamente.



Per il resto dei pantaloni, ho usato W1 e G00 alternandoli, e andando a definire alcune macchiette di colore più scuro con W5.



L'interno dei pantaloni è dato da un tocco di BG49 e da W5.



La camicia, azzurra come i suoi occhi, è fatta con B32, B00, BG10 e G00 alternati; ero preso dal colorarlo e non ci sono foto dei passaggi, ma più avanti si vede il risultato.



Per i capelli ho steso prima di tutto del BG10 e G00, che stanno benissimo con il biondo.
Ho poi usato YR31 per dare i primi colpi di biondo.



Con E33 ho dato la parte scura dei capelli, sempre picchiettando il colore e dando delle brevi pennellate sconnesse.


Per la cintura ho usato E74 per la parte scura, E37 per la parte più chiara. Con E29 ho dato i tocchi più scuri.


Per Elio ho ripetuto i passaggi fatti per Oliver: con R01 e E50 ho dato la pelle, aggiungendo dei tocchi di E33 nella parte più scura.






Con BG000 ho dato delle ombre sulla pelle, ho colorato gli occhi e ho messo delle macchie sui capelli.


Con E74, E33 ed E49 ho fatto i capelli.




La maglia è data da tocchi di B05, che sono andato a sfumare con B00, BG000 e G00.



Ho fatto delle piccole righe sulla maglia con B05, per riprendere il colore del colletto.


Con C3, C1 e G00 ho colorato i pantaloni, cercando sempre di creare l'effetto delle chiazze degli acquerelli.


Passiamo poi all'erba: con YG02 ho fatto dei piccoli ciuffetti cercando di dare sempre un effetto di piccole pennellate.


Sono passato poi con YG11 a dare delle macchie più scure, per finire con YG23.



Per fare le ombre, sono passato con B00, scurendo il verde


Per omogeneizzare la colorazione, sono ripassato con BG10 e G00 sui pantaloncini di Elio e sulla nuca di Oliver.


 Finita la colorazione del prato, sono passato al cielo; con B00 ho dato una prima stesura, ripassando successivamente con G00 e BG10.



Infine, con E51 ho dato dei piccoli tocchi sulle nuvole. Dando qualche tocchetto di bianco con la Molotov, ho completato il disegno


Spero che vi sia piaciuto!
Per chi ci fosse, ci vediamo al Cartoomics Domenica 11 Marzo, altrimenti potrete leggere il mio prossimo tutorial tra qualche settimana!


Matteo Dodo







Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.