lunedì 21 gennaio 2019

0 Sweet kitties

Ciao amici, 
oggi è il mio turno di pubblicazione e vi mostro come ho colorato i miei piccoli gattini
 ... un timbro digitale Whimsy !

1- COLORIAMO I GATTINI 
inizio a colorare i gattini utilizzando C00 solo dove vi è l'ombra


e sfumo con C-1


Ora marco le ombre con C3 e sfumo con C00



Ora con C-7 creo le macchioline ...alcune a forma di cuoricino ...sono così carini questi gattini!!!


Con la penna gel bianca creo delle macchioline bianche sulle macchie nere



ora coloro il nasino, le orecchiette e creo le guanciotta con R20


2- LA CESTA

Adesso passo a colorare la cesta in legno, inizio utilizzando YR21 solo nelle "venature" del legno


e sfumo con E13 ed E57



Ora posso colorare l'intera cesta con  YR21 lasciando il centro quasi bianco 


sul contorno della cesta coloro con E13 ed E57



sfumo nuovamente con E13


Ora marco con E29 per creare le ombre


e sfumo miscelando E29, E57 e YR21


3- COLORIAMO L'ERBA ED I FIORI 

per lo stelo utilizzo  G14, G07 E G29 e creo le luci con la penna gel bianca 


per i fiori uso YR21 e R22


con V17 creo dei pallini più scuri 


Per l'erba inizio con il colore più chiaro G14


Creo gli steli d'erba e la base dell'erba con G29


e sfumo con G14


4- Il CIELO

Ora con BG13 creo il cielo e con E13 creo il contrasto negli steli dell'erba 
e i punti luce sempre con la penna gel bianca!


5-DECORIAMO

Ora ripasso tutto il contorno del timbro , 
a tratti non continui, 
con la penna gel e creo degli effetti scintillanti nel cielo e i punti luce all'interno del timbro


6- LA CARD

Ora  non mi resta che assemblare la mia CAS utilizzando tre carte patterned!


Dolce vero il nuovo timbro Whimsy e fantastico colorato con i Copic!!!!

COPIC UTILIZZATI:

C00, C1, C3, C7
R20 , R22
YR21
E13, E57, E29
G29, G07, G14
V17
BG13


xoxo Sabrina











venerdì 18 gennaio 2019

0 Amanita, fatina funghetto!

Buongiorno a tutti!
Sono di nuovo qua per il mio post del venerdì che vi mostra la colorazione di una graziosa pupetta disegnata da Mo Manning:
 
Dopo aver colorato per prima la pelle come faccio sempre, vorrei darvi qualche dettaglio in più riguardo invece la colorazione del resto dell'immagine.
 
Per i capelli, innanzitutto, ho utilizzato una delle mie combo preferite per i capelli castani: E00, E13, E15, E18.
 
Ho iniziato con E15 nelle zone più scure:
 
 
poi E18 nelle stesse aree, ma cercando di disegnare linee più sottili:
 
 
e ancora E15 per sfumare
 
 
E13:
 
 
ed ora E00 (o E000 se vi piace un contrasto maggiore) nelle zone più chiare:
 
 
 
Infine, in genere ripasso con il colore più scuro (E18 in questo caso) nelle zono di ombra per aumentare un pochino il contrasto e la definizione delle ciocche
 
 
 
♥♥♥
 
Ma ora passiamo al vestitino!
 
Questa la combinazione di colori che ho usato: BG000, BG01, BG05, 100.
 
Ho iniziato evidenziando le pieghe con BG01:
 
 
BG05:


 
BG01 di nuovo


 
BG000:
 



A questo punto mi sono lanciata con il nero (100) nelle zone più scure per aumentare il contrasto, piiiiicoli tocchi!
 



ed ho quindi sfumato delicatamente con BG05
 



BG01
 

 
BG000, di nuovo!




qualche tocco di BG05 nelle zone più scure:
 



e infine, di solito, passo un pochino con il blender (0) nelle zono di luce:
 
 
♥♥♥
 
ma non volete che vi dica qualcosa anche sul fungo che funge da copricapo? :)
 
La combo di colori che ho utilizzato è: E00, YR02, YR07, YR09, E08, E18.
 
Ho iniziato con YR09 nelle zone d'ombra utilizzando quella che si chiama "stippling tecnique" (facendo dei puntini con la punta del pennarello in soldoni!):
 
 

YR07
 


YR02
 

 
E00

 
Qui ho iniziato ad aggiungere i toni più scuri nelle zone d'ombra, sempre usando la stessa tecnica:
 
E08


YR09
 


YR07
 


YR02 + E00


...ancora contrasti!

 E08
 

 
E18

 
E08 - YR02 per sfumare un pochino


 
Per la parte interna del funghetto ho semplicemente usato questa combinazione: W05, W03, W01 partendo dal tono più scuro e sfumando verso l'esterno con quelli più chiari.
Ho ripetuto la sequenza un paio di volte.

 Infine ho ripassato i puntoni bianchi con la White gel pen, anche se la differenza non si vede un granché dalla foto...:
 

 
E per oggi è tutto!
Spero che questo mini tutorial possa tornarvi utile!
 
Un abbraccio e buon WeekEnd,
Franz.