mercoledì 1 luglio 2015

1 Tutorial: la bellezza è negli occhi di chi guarda - 2° round


Bentornati!
Oggi ricambio l'esperimento fatto da Alice in questo tutorial. In pratica ha preso un mio disegno colorato qualche anno fa, e lo ha ricolorato tentando di capire da sola i colori usati, poi utilizzando la sua tecnica personale per vedere come sarebbe venuto e osservare le differenze dall'originale.
Oggi io utilizzo una sua illustrazione di Maine e Chanel (a destra l'originale, a sinistra la mia. Dato che è una foto la resa dei colori è diversa dalla scansione)




   Con l'aiuto del piano luminoso inchiostro nuovamente il disegno basandomi sull'originale, con Copic Multiliner 0.1 nero.


   Ecco la lineart pulita.

   
   Per la pelle di Chanel, in sequenza: YR20, R21, E11.


Per la pelle di Maine: E21, R21, E33.


   Inizio i riflessi dei capelli di Chanel con RV63.

 
   Per i capelli di entrambi, in sequenza: E87, W-5.

 Occhi di Chanel: YG21, YG06, YG17
 Occhi di Maine: YG21, E33, YG17 (o-o-o-occhi di gaaatto... scusate non potevo risparmiarmi!)


   Dato che Chanel è basata su una gatta vera, sul naso ha una macchia nera come l'originale. Uso RV99 sia per la macchia che per la parte più scura delle labbra.

 
   Per la manica preparo prima un gradiente che parte dal B e prosegue con B93 e B95. Sopra di esso traccio le righe orizzontali con B28.


    Per la felpa rossa: R14, R37, V09

 
   Nella parte bianca di capelli di Chanel aggiungo dei riflessi in celeste con B21.


 Finisco la canottiera di Chanel, lo smalto, il ciondolo a forma di lisca di pesce, e la striscia gialla sulla manica di Maine: Y04, RV29, Y35.



   Riempio lo sfondo con YG21 e Y15, lasciando un bordo bianco netto intorno alle sagome. Picchietto dei punti luminosi abbastanza evidenti con il bianchetto, come nell'originale.

   Esperimento terminato. Mi sono divertita, anche se colorare direttamente su un disegno di Alice per me non è semplicissimo, perchè io tendo molto di più ad ombreggiare tono su tono, rispetto a lei che ama tonalizzare con colori anche molto differenti tra loro le varie parti dell'illustrazione. Tuttavia non mi dispiace, sicuramente mi cimenterò di nuovo in qualcosa del genere.
   Come ha scritto saggiamente Alice nel primo tutorial, "ognuno ha i propri processi mentali per gestire le colorazioni, l'importante è imparare le tecniche e adattarle ai propri bisogni, non riuscire a fare tutto uguale." Non potrei essere più d'accordo. Quando vedete una colorazione che vi colpisce prendete spunto si, ispiratevi si, ma non fatevi un cruccio del non riuscire a riprodurla fedelmente, l'elemento vostro emergerà sempre ed è giusto che sia così. 
   Vi lascio qui per oggi, il prossimo tutorial urlerà "Estate!!!" per chi di voi ha la fortuna di essere già in vacanza...

Maine è un personaggio originale di Alice Esculapi, potete trovare la sua storia a fumetti su Spoiler Fanzine
Chanel è basata sulla gatta di una nostra amica, Fabiana Foglia (se stai leggendo ti mando un abbraccio Fab)

Alla prossima,
Lidia 

1 commento: