lunedì 19 maggio 2014

0 Good friends

Buongiorno a tutti,
in questo nuovo post ho realizzato una card "minimale" mettendo in assoluto risalto il timbro digitale della "The paper shelter". Ho scoperto questo marchio di timbri da pochissimo e li trovo originalissimi e perfetti da colorare con i nostri amati Copic.

Non ho potuto resistere a questa bambina preistorica in "sella" ad uno smilodonte e ho iniziato ad immaginare la card.

Per prima cosa con photoshop ho dimensionato il timbro con un'altezza di cm.11 per esaltare la bellezza del soggetto e potere colorarlo con il massimo del dettaglio.
Poi, come al solito, ho stampato il timbro due volte, la prima su carta da fotocopie e la seconda su carta Xpress it blending paper che trovo ottima per l'uso con i Copic.
Come avrete intuito la stampa su carta da fotocopie mi serve per farmi uno studio di massima per le ombre e i chiaro/scuri da applicare nella colorazione.
Nei corsi consiglio sempre questo passaggio che è fondamentale per una buona riuscita della colorazione successiva.
In questo studio immagino la luce provenire da destra e identifico i punti chiave da considerare per dar vita al personaggio e "staccarlo" dalla forma bidimensionale.
Fatto questo mi accingo a colorare. Punto immediatamente sullo smilodonte, animale preistorico che ho adorato nelle mie fantasie infantili. La difficoltà principale è quella di rendere evidente, con il colore, la possente muscolatura che emerge per il fatto che si tratta di un animale dal pelo corto.
Gioco un po con i chiaro scuri e finisco con la piccola criniera del muso con colori che richiamo sulla parte terminale della coda. Applico alcune ombre per staccare i denti dalla figura, il tratto iniziale della coda, la piega della zampa posteriore e l'intorno della gamba della bambina.
Ok, adesso tocca a lei, la bambina preistorica.
Potrei immaginare di colorarla con una pelle abbronzata ma decido di stare su colori decisamente rosati (B00-01-03) per "staccarla" maggiormente dall'amico peloso.
Per dare maggior risalto decido di applicare una colorazione piena, minimizzando al massimo le zone con poco colore che rimangono solo nella parte centrale del viso e sulla punta del piede e della mano sinistra che afferra l'osso.
Coloro poi i capelli con la Flicking technique e completo il tutto colorando l'enorme osso con la palette dei W evidenziando gli arrotondamenti.
Un po di distress ai bordi del timbro e mi accingo a creare la card.
Per realizzarla ho utilizzato dei bazzil arancio e kraft in tinta unita e della carta pattern di una vecchia collezione della Bo Bunny
in stile “wild safari”  che si è adattata alla perfezione.
Ho terminato il progetto con  qualche piccolo strass in tinta e con degli angoli dal bazzil arancio ritagliati utilizzando  una piccola fustella della La La Lacraft.
Il sentiment è un set di timbri della Hero Arts.
Copic utilizzati:
Smilodonte E35/33/31/30/50
Zanne e ossa e sfondo W3/1/00
Ferma capelli YR 23/21/20
Pelle B00/01/03
Capelli C9/5/3/1
Occhi G00/02






Nessun commento:

Posta un commento