lunedì 13 gennaio 2014

0 TUTORIAL: sfondo stile Gorjuss

Buongiorno a tutti.
In questo tutorial vedremo come realizzare un fondale per i timbri Gorjuss.
Come saprete i timbri di Suzanne Woolcott hanno una ambientazione il stile "dark" a toni delicati e vagamente "naif" da realizzare con sfumature grigie.
Rappresentano il difficile passaggio dall'infanzia all'adolescenza, e la perdita dell'innocenza infantile e occorre preservare nella colorazione l'atmosfera magica e surreale.
Una volta scelto il soggetto da colorare, prima di iniziare la colorazione dello stesso vi consiglio di realizzare lo sfondo per prima cosa, questo per evitare, in caso di errori, di rovinare la colorazione del personaggio. Quando avrete acquisito la tecnica e vi sentirete più sicuri, potrete procedere come più vi piace.

Per prima cosa partiamo a definire il contorno della colorazione mediante una squadratura del soggetto realizzata con una matita.
La tonalità di grigio da utilizzare è tendente al "freddo" quindi va scelta nella famiglia delle "C".
Per realizzare il fondo utilizzeremo quindi i seguenti colori: C 1-3-5-9
Partiamo da quello più scuro e cominciamo a colorare il contorno del fondo utilizzando il C9 aiutandoci con un righello, quindi arrotondiamo con lo stesso colore i bordi.
A questo punto passiamo al C5 e, seguendo i bordi, passiamo una prima mano di colore nella parte interna del perimetro.
Facciamo la stessa cosa con il C3.
Non è importante essere precisi nella colorazione , anzi  i bordi devono essere volutamente irregolari, solo un pochino più spessi ai bordi creando una sorta di effetto che in fotografia si chiama "vignettatura" che rende l'ambientazione onirica ed eterea.
Con un po' di pazienza si ripetono più volte le varie fasi avendo cura di sfumare i passaggi cromatici fra i vari livelli di colori.
L'ultima fase consiste nel "riempire" lo spazio rimanente dello fondo con il colore C1.
Questa verrà realizzata utilizzando la punta fine lungo il bordo del personaggio e la punta a scalpello per le restanti aree. 
Con la punta a scalpello consiglio di  procedere a colorare lentamente tracciando linee orizzontali sempre nella medesima direzione.
Completate infine con pazienza tutto lo sfondo con il colore C1 ripassando anche più volte i punti di incontro con le zone colorate in precedenza con il C3 per sfumare i contorni e rendere più naturali i passaggi di colore.
Quando saremo soddisfatti del risultato , inizieremo finalmente la colorazione del personaggio utilizzando colori dalle tonalità vintage -sepia.
Spero che il mio tutorial possa avervi ispirato,e questo è il mio risultato finale.

Copic utilizzati
Sfondo, capelli: C 9-5-3-1
Calze:  c 9-5-3 / YG 61 
Pelle: E0000 - 000 - 21
Abito: YG 61-63-67 / W 1-3
Piccioni: C 3-5 / R 20

Ciao, alla prossima

Nessun commento:

Posta un commento