lunedì 7 aprile 2014

1 TUTORIAL: coloriamo un prato

Buongiorno a tutti e ben tornati.
Uno dei problemi che vengono spesso affrontati è quello di collocare i nostri personaggi in un ambiente.
Spesso ci si limita a realizzare leggerissime linee colorate di sfondo o semplicemente a colorare l'ombra del personaggio sul terreno. Diverso invece è se vogliamo realizzare un contesto più complesso.
Nel tutorial di oggi proveremo a disegnare un prato molto semplice ma allo stesso tempo d'effetto sotto i piedi del personaggio che avremo precedentemente colorato.
In questo esempio utilizzeremo un timbro della Satured Canary "Dorothy" con una dolcissima ragazza che porta a spasso il suo cucciolo nel cestino.
Per prima cosa immaginiamo che nel prato ci siano dei sassi e proviamo a disegnarli.
Ne metteremo uno a sinistra e un gruppo di 3 a destra.
Li realizzeremo colorandoli semplicemente senza alcuna linea di contorno.
Per prima cosa coloriamo un piccolo spicchio nella parte più scura del sasso (che sarà a destra) utilizzando il W5
Proseguiamo con il W3 e coloriamo una zona un po' più grande subito a sinistra.
Completiamo il primo sasso con il W1 e coloriamo la parte più grande.
Semplice vero? Magari sfumiamo un pò le zone di confine tra le varie tonalità per rendere più omogeneo il risultato. Senza però esagerare, il sasso ha molte sfaccettature e più si lascia il tutto "rustico" e migliore e realistico sarà il risultato.
Con la stessa tecnica coloriamo gli altri due sassi avendo cura di non accostare tonalità uguali di colore in modo da identificare meglio gli stacchi tra i vari sassi.
Come potete vedere il secondo sasso ha il lato più scuro a confine con il lato più chiaro del primo e questo  aiuta a staccare  i due e nello stesso tempo a meglio definire il primo.
Stessa cura da usare anche per realizzare il terzo. 
Terminato con i sassi dovremo adesso realizzare il prato intorno.
Per prima cosa sceglieremo delle zone dove collocare i ciuffi d'erba.
Istintivamente si è portati a riempire tutti gli spazi con i ciuffi, ma così facendo si creerebbe solo molta confusione e il risultato non sarebbe gradevole.
E' meglio invece limitarsi a realizzarli solo in punti "strategici", per esempio nei punti di contatto dei piedi con il suolo oppure vicino ai sassi. Senza esagerare con il numero dei ciuffi disegnati.
Per realizzarli cominciamo con il YG97 e li posizioniamo nei punti prescelti. 
Adesso utilizziamo il YG95 e sovrapponiamo ai ciuffi esistenti degli altri più alti.
 Sempre con lo stesso criterio completeremo i nostri ciuffi d'erba con il YG91
Completeremo il nostro prato con la tecnica dei puntini, dapprima utilizzando il colore più scuro YG97
Completiamo il tutto aggiungendo il YG95 e YG91
Bene abbiamo terminato, questo è il risultato finale.

Grazie per avermi seguito, alla prossima.

Copic utilizzati:

Pelle: E 50-51-53
Capelli: E 47-43-42
Gonna: YG97-95-91 Y11-15-18  YR61-65-68
Scaldamuscoli e fiocco scarpe: YR61-65-68
Scarpe: Y 11-15-18
Cestino: E 11-13-15-18
Cucciolo: W 1-3  E 53-51
Fazzoletto: YG61
Erba: YG 91-95-97
Sassi: W 1-3-5


1 commento: