venerdì 25 dicembre 2015

0 Colorare stile Distress...e Buon Natale!


Buongiorno a tutti e Buon Natale!
Già scartati i regali??!!


♥♥ 

Proprio nel giorno di Natale, faccio basta con le cards create per l'occasione e vi mostro tutt'altro!
Si perché per il post di oggi ho provato qualcosa di nuovo per me, o almeno fuori dai miei standard di colorazione: qualcosa di più delicato che si rifà a quella che viene chiamata la "Distress Technique".

Per "Distress Technique" si intende colorare con i Copic, ma in stile Distress, quindi con un effetto più delicato e anticato.

Per fare ciò, ho utilizzato alcuni colori ad hoc, come il rosa antico, il violetto e i grigi caldi, che ho mescolato (stratificando) anche agli altri colori per smorzarli un po' e renderli più "morbidi".


Ho scelto questa immagine della Saturated Canary proprio perché mi sembrava adatta a questa tecnica, l'ho trovata molto dolce e romantica; l'ho stampata senza linee così da dare un effetto ancora più delicato.
 
 
La card che ho creato è anch'essa in stile romantico e un po' shabby, con le carte strappate, il pizzo e il nastro di organza:
 
Eccola qua da un'altra angolazione:

♥♥ 
 
Vi lascio ai vostri festeggiamenti, arrivederci all'anno nuovo! 
Franz.
 
 



Copic:
 
Incarnato: E0000, E000, E00, E53, R20
Capelli: E50, E51, E53, E33 
Outfit/Rosa Antico: RV91, RV93, RV95, RV99, W1, W3
Outfit/Viola: BV0000, BV000, BV01, BV08, W1, W3
Outfit/Grigio: W1, W3, W5
Scarpe: W1, W3, W5, W7

Nessun commento:

Posta un commento