lunedì 29 settembre 2014

0 Magico oriente

Buongiorno a tutti,
eccomi di nuovo con voi per proporvi una nuova colorazione fresca fresca....
Si tratta per l'ennesima volta di un timbro della The paper shelter "Snake Charmer".
Non riesco a staccarmi da questi timbri digitali, propongono continuamente situazioni molto particolari e stimolanti per essere colorate.
In questo caso è la volta di un simpaticissimo serpente con ipod incorporato.
Come sempre occorre studiare attentamente il timbro per decidere come procedere.
I due soggetti sono apparentemente staccati tra di loro anche se insieme compongono la situazione divertente. 
Le difficoltà vanno ricercate nel dare profondità alle figure.
Inquadro immediatamente il cestino come l'elemento importante per dare tridimensionalità alla scena del serpente.
Il gioco è seguire l'andamento ben disegnato del cesto e colorare correttamente le zone di ombra propria. Una volta scelto i colori, che saranno E30/31/33, occorrerà colorare il tutto effettuando movimenti con i copic che seguono le linee del disegno in modo da evidenziare le forme già con il tratto. Per le parti più in ombra ho sovrapposto il BV21 con l'E33 per smorzare il colore e rendere più credibile l'ombra stessa.
Con lo stesso criterio ho preso di mira il turbante dell'incantatore che è senza dubbio l'elemento più importante di tutto il disegno. 
Qui la difficoltà è rendere al meglio la sovrapposizione delle bende. 
Idealmente dobbiamo immaginare quale porzione della benda sta sopra e quale sotto. Una volta definito basterà rafforzare le zone d'ombra (anche qui con l'utilizzo della sovrapposizione con i BV) e inserire qualche ombra portata che rafforzerà la profondità del tutto.
La zona di ombra portata più evidente è quella che parte dall'orecchio sinistro dell'incantatore fino a dietro la testa. Qui l'utilizzo del BV23 con eventualmente sovrapposto il colore della benda (in questo caso la famiglia della W) riesce immediatamente a dare profondità al tutto.
Ho deciso di utilizzare una tonalità della pelle più vicina possibile alla nazionalità dell'incantatore e mi sono servito delle palette di colore che Sandra ha realizzato qualche post fa.
In particolare l'E70/71 e 74 sono le giuste tonalità dell'incarnato tipico indiano.
Per ultimo, aiutato da Sandra, ho costruito una card con il timbro colorato.
Con i consueti bazzil in tinta unita ho costruito la struttura , la pattern è della Basic Gray, le fustelle della Magnolia e il sentiment è un piccolo alfabeto adesivo della EK Success.

Colori usati:
Serpente YG61/63/67  Y11/15/18
Pelle E70/71/74
Cesto e flauto  E30/31/33
Gilet BG 70/72/75
Pantalone R22/24/27
Tappeto Y11/15/18
Turbante e fondo W1/3/5
Ombre BV 20/21/23

Grazie per la lettura.



Nessun commento:

Posta un commento