mercoledì 16 luglio 2014

2 Tutorial - Preludio alle texture

Che titolo strano, sì.

In verità, quella che mostro oggi è una colorazione molto semplice, ed è solo una parte dell'illustrazione completa: si, perchè mi hanno chiesto di affrontare il tema delle texture, così ho deciso di sviluppare qualche illustrazione che ne contenesse. Questa in particolare contiene fogliame, legno, terriccio, ghiaietto e metalli, ma poichè sarebbe diventato un post lunghissimo e di difficile lettura, ho pensato di 'dividerlo in parti'.


Insomma, oggi mostro come è stato colorato tutto ciò che NON è texture, lasciando bianco il resto e affrontando le parti restanti come spunti per trattare i vari argomenti.





Anche perchè la color chart sarebbe diventata una cosa INFINITA, basta vedere quanti colori sono stati usati solo per la ragazza.

La colorazione è molto semplice e sfiziosa, ricorda quella degli anime, i cartoni animati giapponesi. Si tratta di basi piatte con luci quasi nette, ma il trucco (e soprattutto l'utilità del copic) sta nell'aggiungere ombre dai bordi abbastanza netti, ma che contengono al loro interno delle sfumature.


Parto classicamente con la pelle, per il tono luminoso ed estivo dell'illustrazione ho scelto tinte forti, un bel YR21 da sfumare nei punti più critici con un YR30.


In alcuni punti, come sul braccio, ho ripassato lo stesso colore YR21 per rinforzare un'ombra. Successivamente ho aggiunto solo dei punti di ombre più forti (sotto al mento, la frangia, l'ascella e le pieghe delle gambe) fatti con passate di V05 sfumate con R02.
Con lo stesso R02, per rifinire, ho dato qualche tocco di rossore su naso, guance, spalle, gomiti e gieocchia, chè è una cosa che mi piace sempre tanto, per dare calore e movimento alla colorazione.

Per i capelli sono partita dalle basi, dando una sfumatura dal rosa (RV23) nella parte in ombra al giallo (Y11) nella parte verso la luce, passando per YR61.
Sopra ho dato una bella mano pesante di R46, lasciando sfumata solo qualche parte vicino alla luce e alle punte delle ciocche, da rifinire in seguito.
le punte rimaste chiare sono state portate ad una sfumatura più chiara con R22 nella parte alta (cioè la frangia) e con V05 nella parte bassa (cioè le punte infondo). 
Le luci prendono in questa maniera una bella sfumatura pastello, si vedono i contorni netti, ma ci sono anche delle parti sfumate che alleggeriscono il tutto.

Il fiocco è stato molto semplice, ricavato con una base di Y19. sono bastate due pennellate a nastro, mentre le ombre sono ottenute con una sovrapposizione di R02.



La salopette va sui toni dell'azzurro. Sono stata un pò indecisa all'inizio, ma se volete un'atmosfera vivace, giocare con i tre colori primari è sempre una buona cosa(purchè non siano esageratamente saturi e piatti, attenzione!). Così ho il giallo del fiocco e buona parte della pelle, il rosso dei capelli e il blu del vestito.


Ho scelto uno dei miei colori preferiti, il B32. (presente quello che dicevo prima sui colori primari troppo saturi? un colore più acceso e turchese avrebbe creato un contrasto eccessivo, mentre il B32 contiene una piccolissima parte calda che lo amalgama meglio ai capelli rossi. così come il fiocco che contiene del rosa nelle ombre).
Ho dato la base piatta e unifome. una volta asciutta, si parla di una manciata di secondi, ho ripassato lo stesso B32 per dare una traccia delle ombre (step2). 
Poi, aiutandomi con un B23, ho aggiunto delle parti scure, lavorate velocemente risfumandolo con B32 per dare un pò di movimento. sono particolarmente contenta di come è venuta l'ombra sulla gamba.

Gli occhi:

La base è data dalla sfumatura di B32 e Y11. col T10 (o il black 100), ho posizionato la pupilla e l'ombra superiore (stavolta, al contrario di quanto detto nel tutorial sugli occhi, la lunetta chiara non c'è perchè lo sguardo punta verso il basso e la pupilla tocca la palpebra inferiore, ecco perchè ho lasciato un pò di colore sopra).
passando delicatamente con la punta del BV23 intorno alla parte nera, il colore si fonde e grazie alla base gialla si ottiene un verde scuro.

La maglietta. (e lo stivale, che non è inquadrato perchè non ci stava ma ha gli stessi passaggi) quasi troppi colori per una parte così piccinaXD 


In effetti sarebbero potuti bastare anche solo W7 e W5, ma mi piaceva il tocco di E71. Il fiorellino sulla tasca ha un trucchetto che funziona solo con questi colori. La base azzurra è stata stesa su tutto, ma con Y19 ho ottenuto il verde delle foglioline, e con BV23 il viola dei petali, ed è stato possibile solo perchè sia viola che verde contengono una parte di blu.

Per finire i guanti:

Per la base ho usato YR23, passato piatto e piccoli tocchi di V05 per dare una cangianza calda alle ombre fatte con E13.
La piantina è ottenuta con il terriccio a base di E79, E18 e YR14 dati a puntini, ma il terriccio verrà studiato meglio nel prossimo tutorial. 
Le foglioline sono fatte con YG00 e ripassate per le ombre con YG13.

Ecco una colorazione semplice e di impatto, i colori sono tanti ma stesi in maniera molto semplice!

Allora alla prossima, per continuare l'illustrazione!
Alice

2 commenti:

  1. Una cosa che mi fa impazzire che forse mi ero persa negli altri tutorial è la sfumatura nei capelli per le luci degli stessi <3

    Mi mancava ed ora me ne sono già innamorata!

    RispondiElimina
  2. la colorazione è stupenda e il tuo tutorial è favoloso :D

    grazie!!! <3

    RispondiElimina