lunedì 16 dicembre 2013

3 Tutorial: Focus sulle ombre

Buongiorno a tutti, mi presento .
Mi chiamo Maurizio, anche io sono diventato  Copic Instructor per l'Italia e con questo post inizio una serie di tutorial per porre in evidenza un particolare delle colorazioni che a me sta molto a cuore: le ombre!
Ombre che per ovvio contrasto sono in diretta corrispondenza con la luce.
Non possiamo vedere nulla senza la luce e ogni oggetto che viene colpito da essa automaticamente genera delle ombre. Tutto ciò che il nostro occhio riesce a vedere è quindi un insieme di luci e ombre e tanto più noi riusciremo a riprodurre questo binomio nella colorazione tanto più renderemo reali i nostri soggetti.
In questo tutorial propongo i passaggi necessari per identificare correttamente la posizione delle ombre sul personaggio da colorare, in questo caso una bellissima "piratessa" creata dalla fantasia di Sureya. 
Sulla base di queste considerazioni è quindi importante definire la sorgente luminosa e la sua posizione.
Ho scelto il sole e ho immaginato che i raggi provengano dalla destra del personaggio.
In questa prima immagine rappresento schematicamente la posizione della fonte luminosa e la relativa posizione delle ombre proprie sul soggetto.
Nella seconda, allo stesso modo prendo in esame le ombre portare e le inserisco a sovrapporsi con quelle proprie. E' buona norma considerare che le ombre portate hanno un carattere più "marcato" di quelle proprie e che quindi nella colorazione dovranno generare zone più scure. 
In queste due prime immagini ho rappresentato il processo mentale che si dovrebbe applicare ogni qual volta ci si accinge a colorare un soggetto. L'esercizio e la pratica portano a identificare facilmente queste aree.  E' un buon esercizio quello di provare a realizzare le ombre con una matita.
Si stampa il soggetto su una carta comune e con una matita morbida si studia nel dettaglio la posizione delle ombre.
In questa immagine ho riportato le ombre proprie con la tecnica del tratteggio. 
Allo stesso modo, in quella sottostante ho sovrapposto le ombre portate.
Con la matita possiamo fare diversi tentativi fino ad ottenere il risultato ricercato.
I colori, una volta applicati, permettono pochissime correzioni e il nostro studio in bianco e nero rappresenta la traccia per procedere nella colorazione .
Sulla base quindi della bozza in bianco e nero  ho poi realizzato la colorazione con i nostri amatissimi Copic.
E questo è il risultato finale.
Abituatevi a considerare le ombre nella colorazione, i risultati saranno veramente appaganti.

Ecco l'elenco dei Copic usati per la colorazione:
Bandana e gioiello: YR61-65-68
Pelle: E00-50-53
Occhi: B00
Vestito: YG61-63-67
Stivali: E81-84-87
Cinture: E33-35
Capelli: E33-35-37
Ombra sul terreno: W1


Grazie per avere letto questo mio primo tutorial, alla prossima..


3 commenti:

  1. bellissimo tutorial! aggiornatelo spesso il blog!
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Grazie per il commento, per il momento pubblicheremo 2/3 post alla settimana. Resta in contatto.

    RispondiElimina
  3. Fantastico tutorial Maurizio!!

    RispondiElimina